Macchina di collaudo trasmissioni flessibili

Indice
Anno 1988
Anno 1996


L'apparecchiatura è costituita da una macchina idraulica controllata da un sistema a microprocessore; il computer di controllo, oltre a gestire il collaudo, provvede anche alla gestione dei dati e l'elaborazione grafica dei risultati.

Il sistema à in grado di rilevare la curva di deformazione delle trasmissioni durante il collaudo e fornisce un certificato di collaudo con i dati ed il grafico della prova.
Vengono gestiti inoltre i dati statistici dei collaudi non distruttivi; la macchina agisce in automatico, registrando per ogni cavo la lunghezza determinata e lo scostamento dalla lunghezza richiesta; in caro di rottura o slittamento registra invece la forza di rottura.

Principali caratteristiche:

  • Collaudi a rottura
  • Collaudi non distruttivi
  • Stampa curve di collaudo
  • Gestione banca dati collaudi
  • Stampe lotti di produzione
  • Gestione statistiche lotti di produzione
  • Connessione in rete locale TCP/IP IPX o NetBios
  • Archivio dati consultabile dall'esterno (DOS, Windows, Unix)
  • Interfaccia uomo-macchina con monitor a colori
  • Funzioni di autocalibrazione dei parametri di velocità


©